Abruzzo

Accusa malore, muore davanti ospedale

Si sente male e muore a pochi metri dall’ingresso del pronto soccorso. E’ accaduto questa mattina, intorno alle 5.30, a Pescara. L’uomo, un pescarese di 65 anni, ha superato a piedi la sbarra d’ingresso del pronto soccorso dicendo di sentirsi male e dopo qualche metro si e’ accasciato a terra ed e’ morto, sembrerebbe, a causa di un infarto. L’anziano e’ stato immediatamente soccorso dai medici, ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo.

1 Comment

1 Comment

  1. Renato D

    Renato D'Angelo

    20 giugno 2014 at 10:20

    65 anni anziano? Quando la penna puo´ diventare una zappa!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top