Giudiziaria

Accoltella l’amico per pochi euro, accusato di lesioni aggravate

Lo ha accoltellato prima al ventre e poi ad un braccio per pochi spiccioli. Il fatto è accaduto a Luco dei Marsi e i protagonisti della vicenda sono due uomini di origini nordafricana. I due vivevano insieme in un’abitazione nel centro del paese marsicano, quando in seguito ad una discussione per un debito di pochi euro, è accaduto l’imprevedibile: uno di loro, infatti, ha afferrato un coltello e con due fendenti ha colpito il convivente. L’uomo, ferito, è scappato in strada ed è stato soccorso da passanti che hanno avvisato gli operatori del 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Celano che hanno inoltrato il rapporto alla Procura della Repubblica che ha contestato all’uomo il reato di lesioni aggravate e nei prossimi giorni dovrà comparire davanti al giudice del tribunale di Avezzano, Anna Carla Mastelli.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top