Altri articoli

Abuso d’ufficio, Di Pangrazio si difende

Emerge qualche particolare sull’interrogatorio subito dal Primo Cittadino avezzanese nella sede del comando provinciale della Guardia di Finanza.

Di Pangrazio ha parlato poco lasciando il compito di chiarire gli aspetti più pruriginosi della vicenda alla sua ampia memoria difensiva. Qualche dichiarazione? “Diversi erano i candidati a ricoprire il ruolo di capi dipartimento… per cui non avevamo certezze allorché misi il parere tecnico sulla delibera, sul fatto che sarei stato proprio io a ricoprire quell’incarico”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top