Altri articoli

Abruzzo: è già arrivata la neve

Un moderato abbassamento delle temperature, unito a cieli coperti e venti provenienti dal quadrante nordorientale, sta determinando in queste ore moderate precipitazioni nevose su Abruzzo e Lazio.

In particolare nella giornata odierna sono in corso nevicate sulla A24, tra le uscite di Torano e San Gabriele/Colledara, e sulla A25, tra le uscite di Torano e Bussi/Popoli. Nel corso della notte, nelle tratte indicate – afferma la concessionaria Strada dei Parchi – il perdurare di fenomeni nevosi potra’ determinare cumuli fino a oltre 10 cm.

Nella mattinata di domani i fenomeni nevosi dovrebbero progressivamente diminuire di intensita’, passando da moderati a deboli, per esaurirsi nel corso della giornata di domenica, durante la quale e’ previsto nevischio misto a pioggia e locali schiarite. Strada dei Parchi ha gia’ attivato il Piano Operativo per la gestione delle operazioni invernali, che prevede l’impiego di oltre 200 mezzi speciali antineve per lo spargimento dei fondenti (sali liquidi e solidi) e per lo sgombero della neve.

Potranno inoltre essere adottate le procedure previste dal piano operativo, condiviso con la polizia stradale e con le prefetture territorialmente competenti, che prevedono i provvedimenti di regolazione del traffico pesante, con il fermo dei mezzi pesanti di peso superiore a 7,5 tonnellate.

Sempre la societa’ Strada dei Parchi raccomanda agli automobilisti di mettersi in viaggio avendo controllato sempre il perfetto stato di efficienza del veicolo e la regolare dotazione invernale di pneumatici termici o di catene a bordo, e dopo essersi informati sulle condizioni meteo e di viabilita’. Raccomanda, inoltre, una guida prudente e a velocita’ moderata.

2 Comments

2 Comments

  1. Enrico Cesareo

    Enrico Cesareo

    24 gennaio 2014 at 20:35

    È già arrivata, ancora ncomincia!

  2. Marusca Mei

    Marusca Mei

    24 gennaio 2014 at 22:55

    è gia arrivata??? se poteva di a ottobre ma stiamo a febbraio….

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top