Altri articoli

Abruzzo, Cd: Pd convochi primarie di coalizione per regione e comuni

“Il Partito democratico si attivi per indire al più presto le primarie di coalizione per la scelta del candidato presidente della Regione Abruzzo e dei candidati sindaci dei comuni superiori a 15mila abitanti chiamati al voto”. Questa la richiesta che giunge all’unanimità dal coordinamento regionale di Centro Democratico che si è riunito ieri a Pescara, alla presenza del coordinatore nazionale Pino Bicchielli.

Per il coordinatore regionale Gino Milano, che ha presieduto l’incontro a cui hanno partecipato i consiglieri regionali e provinciali del partito guidato da Bruno Tabacci, “Il centrosinistra deve creare le condizioni per un progetto di governo per la Regione dopo anni di cattiva amministrazione del centrodestra. Il Centro Democratico dimostrerà la sua presenza alle primarie e sarà in campo con liste proprie sia alle elezioni regionali che nei comuni con oltre 15 mila abitanti che andranno al voto nelle prossima primavera, essendosi ulteriormente rinforzato e radicato anche in Abruzzo negli ultimi tempi”.

“Cd – ha continuato il coordinatore nazionale Pino Bicchielli – è pronto a presentare agli abruzzesi candidati competenti e validi, in grado di raccogliere consensi in quell’area moderata dell’elettorato che non si riconosce nel PD ma è spesso decisiva e disponibile ad un’alleanza in coalizione”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top