Ambiente

Abbattimento dei cinghiali, c’è chi dice no

Ermenegildo Maceroni, commissario provinciale Italcaccia L’Aquila, scrive a Provincia, Regione e Parco Sirente Velino, per chiedere chiarimenti sull’abbattimento sistematico dei cinghiali, ritenendolo illegittimo. Pietra dello scandalo sarebbe l’uso indiscriminato di recinzioni elettriche, dissuasori acustici e olfattivi, non utilizzati invece in casi simili altrove. Così il tutto somiglia ad una carneficina.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top