Cultura

“A piedi nudi”, il nuovo libro di don Aldo Antonelli

A Piedi Nudi«Noi credenti non siamo più disposti a fare da garanti di una fede esibita nelle chiese e violata sulle strade. Non ci piace rifugiarci nell’apnea del silenzio opportunistico, anche se foraggiato. In questo mondo di solitudini incomunicanti, in questo nomadismo senza orizzonti, contro il pensiero unico del monoteismo della merce  in cui l’essere è stato ridotto a merce di scambio, noi non taceremo e non staremo con la mani in mano. E cercheremo anche di strappare Dio, oltre che l’uomo, da parte del potere».

Così si legge a pagina 129 del nuovo libro “A piedi nudi” di don Aldo Antonelli; sacerdote impegnato come parroco e come coordinatore provinciale di Libera, Antonelli in questo suo libro affronta diverse tematiche a 360°: la strada (Cronache di costume); il palazzo (Cronache politiche); il tempio (Cronache ecclesiali). Il filo rosso che le unisce è quella critica “implacabile” che nasce dalla convinzione che non si possa operare seriamente la rivoluzione morale dell’umanità senza realizzare l’intera trasformazione del suo ambiente sociale, e all’inverso che ogni rivoluzione esteriore sarebbe vana se non comportasse il profondo rinnovamento delle coscienze.

Il libro, edito dalla Gabrielli editori con  prefazione di Lucia Annunziata, uscirà nelle librerie di tutta Italia a partire da mercoledì 3 giugno. Ad Avezzano è già in vendita nella libreria Cattolica e nelle edicole di Antrosano e di piazza Risorgimento.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top