Giudiziaria

A giudizio per bastonate a marocchino

Avezzano- Nel corso di una lite aveva preso a bastonate un marocchino provocandogli lesioni che hanno reso necessario il suo ricovero in ospedale. Per questo motivi il proprietario di un noto bar di Avezzano è stato rinviato a giudizio dal giudice per le udienze preliminari del tribunale di Avezzano con l’accusa di tentato omicidio.

I fatti risalgono al 2012 quando al culmine di un litigio scaturito nel bar l’uomo, difeso dal legale Franco Colucci, avrebbe preso un bastone da terra scaricandolo addosso al minore, mandandolo in ospedale. L’uomo comparirà dinanzi al collegio dei giudici il 17 Marzo del 2016, rappresentato in giudizio dall’avvocato Gianluca Presutti.
Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top