Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri Sport

I podisti marsicani in trasferta per la 100 km del Passatore


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

passatore1

Faenza – Si è conclusa, domenica mattina, la 43^ edizione della 100 Km del Passatore, storica gara podistica che porta da Firenze a Faenza, e valevole per dell’assegnazione dei titoli italiani assoluti FIDAL 2015 per la specialità dei 100 km su strada. La Marsica è stata rappresentata da Fabio Amabrini, Giovanni Aratari e Andrea Michetti del GS Avezzano, da Gianluca Aquilio, Denis Lusi e Angelo Massaro della ASD Runners Avezzano, da Edoardo Burderi della ASD Plus Ultra di Trasacco, e da Maurizio Calzetta della Magic Runners Tagliacozzo.

“Il mio risultato – afferma Fabio Amabrini, l’atleta marsicano che ha raggiunto i miglior risultato – è frutto di una preparazione lunga e meticolosa; una giusta strategia di gara e le perfette condizioni ambientali mi hanno aiutato a raggiungere l’obiettivo prefissato che era quello di chiudere la gara in nove ore”. E’ stato costretto al ritiro invece Gianluca Aquilio, invece, a causa di problemi legati alla disidratazione.

Gli atleti, pur appartenendo a diverse società, hanno condiviso il viaggio verso Firenze, luogo di partenza della gara.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top