Cronaca e Giudiziaria

64° anniversario dell’eccidio di Berardicurti e Paris

Quale ossequiosa ricorrenza da alcuni anni il Consiglio comunale di Celano, con una sua rappresentanza, e i familiari hanno reso omaggio ai concittadini trucidati barbaramente il 30 aprile del 1950. Oramai sono passati 64 anni dal giorno in cui Antonio Berardicurti e Agostino Paris furono trucidati in piazza IV Novembre, a Celano.

Quel giorno mentre alcune forze politiche, braccianti agricoli e lavoratori manifestavano nella piazza centrale della città, carabinieri, guardie dei Torlonia e frange di fascisti spararono sulla folla inerme uccidendo due braccianti di Celano: Agostino Paris di 45 anni e Antonio Berardicurti di 35 anni, due persone che avevano come unica colpa quella di aspettare la lista dei nomi di quei fortunati che il giorno dopo sarebbero potuti scendere nella piana del Fucino a lavorare per portare a casa un pezzo di pane e poter sfamare le proprie famiglie.

Oggi il ricordo ed il saluto è portato a loro e alle loro vedove che gli riposano affianco. Per non dimenticare.

Pd Celano

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top