Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

6 Aprile 2009: sarete sempre in chi c’e’


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Con trepidazione e tremore dedico a Voi tutti, vittime innocenti di un “capriccio” della Natura, questa laica Preghiera nella speranza di far rivivere in ciascuno quel Divino Dono della Vita che nessun ha il diritto di togliere. Con essa auspico che tutti quanti insieme continueremo a portarVi con noi, Dentro di noi, perché questo è l’unico e solo modo che a noi umani è concesso: farVi continuare ad Esistere attraverso di noi. Dal giorno in cui quell’immane tragedia Vi ha sottratto al Bene Supremo quale la Vita, la nostra è diventata un impegno maggiore, un dovere morale,di Vivere anche per Voi e condurre quella che,se foste rimasti sulle terra, avreste voluto condurre, senza nulla togliere all’estro, alla creatività e all’inventiva personale di ciascuno. Noi, impegnandoci, potremo sempre di più avvicinarci a quell’Esistenza che ognuno di Voi avrebbe vissuto se avesse continuato a stare in mezzo a noi. Chi non c’è più continua a Vivere attraverso chi c’è, questo è il solo riscatto umano che la nostra mente può opporre alla “volonta’ “della Natura. Nulla va a finire nel nulla ma tutto ritorna ad essere attraverso chi c’è.

Ed è per questo che bisogna conservare chi c’è, noi, così come Tutti dobbiamo continuare a farlo generando chi ci sarà domani ( i nostri figli ), per dare seguito alla Vostra Presenza:per noi e per tutti Coloro che non ci sono più. Ognuno è condensazione del tutto: in noi c’è chi non c’è più (Voi), oltre ad esserci chi ci sarà (i nostri figli).L’ infinitamente piccolo (ognuno di noi), contiene l’infinitamente grande (l’Umanità). “L’essere umano mi piace, in lui rivedo l’eterno” ( Marguerite Yourcenar). Ed è per questo che il nostro impegno è di conservarci e di continuare a vivere perché solo così Voi potete continuare ad essere presenti SEMPRE ed OVUNQUE. Ed è per questo che non ci siamo arresi di fronte alla Vostra “inumana” dipartita perché,diversamente,Vi avremmo fatto morire una seconda volta. Il nostro impegno è quello di continuare a guardare il fascino meraviglioso del miracolo della Vita che ogni giorno si dispiega davanti a noi perché e’ solo così che possiamo Donarvi ancora un Sorriso,anche se mesto. Vi portiamo e Vi porteremo sempre nella nostra mente dove nessuno può ucciderVi, tranne che noi stessi. “Nell’armonia eterna, peccare è dissonanza, peccare proietta delle ombre sulla bianchezza astrale, il Giusto è un verso, una musica, un’assonanza ed un cristallo. Nella matassa di luce della Vita,peccare è un fosco nodo isolante,è una pietra scagliata sui cammini dell’Amore” ( Ignatio Matte Blanco, psicoanalista cileno).

Questa laica Preghiera vuole essere un umile atto di riparazione verso ognuno di Voi e verso il Creato che genera ogni cosa compresi i Pensieri espressi in questo mio umile scritto che ho (che insieme) Gradito dedicare a ciascuno di Voi  e, perche’ no, a ciascuno di noi.

 

                                                                                                                   Prof. Sandro Valletta

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top