Cronaca e Giudiziaria

35 chili di hashish, 1 chilo di cocaina e 7000 euro: sequestro record nella Marsica

Trentacinque chili di hashish, quasi un chilo di cocaina e 7000 euro: sequestro record da parte dei carabinieri delle compagnie Carabinieri di Avezzano e Fermo. L’operazione chiude una complessa attività di indagine portata avanti dai due reparti su un consistente traffico di stupefacenti che dalle Marche arrivavano sino alla Marsica. L’operazione, iniziata nella mattinata di ieri si è conclusa con l’arresto di due uomini di origine marocchina: M.A. classe 82 e E.T. classe 81, entrambi provenienti dal nord Italia. I due sono stati trovati in possesso di ingente quantitativo di cocaina occultata all’interno della loro auto. Le ulteriori operazioni eseguite con Nuclei Cinofili hanno portato a dissotterrare 35 kg di hashish.

I due arrestati si muovevano spesso sulla Marsica: i militari avevano notato l’auto che utilizzavano spostarsi sempre con fare sospetto nelle campagne del Fucino. I controlli effettuati dai carabinieri di San Benedetto, Gioia, Ortucchio e Luco hanno stretto la morsa intorno agli spacciatori, che ogni giorno vendevano la droga ad imprenditori, commercianti ma anche a giovani studenti. Nell’operazione è stata decisiva l’attività investigativa dei militari della compagnia di Avezzano e dei militari scelti tra i comandi Stazione della Marsica, coordinati dal Nucleo Operativo agli ordini del tenente Mascolo Marco. Ad entrare in azione in collaborazione con i carabinieri di Avezzano sono stati gli uomini del capitano Roland Peluso, comandante della Compagnia di Fermo, che ha operato l’arresto per concorso in traffico di sostanze stupefacenti e la traduzione dei due extracomunitari presso la Casa Circondariale di Camerino.

ARTICOLO PRECEDENTE: http://marsicanews.com/blitz-dei-carabinieri-sequestrati-oltre-30-chili-di-droga-destinata-alla-marsica/

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top