Altri articoli

27 Agosto: Concerto lirico a Rosciolo

Mercoledì 27 Agosto, con inizio alle ore 18.30, presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie in Rosciolo – Omaggio a Santa Costanza- si terrà un concerto lirico in onore di Santa Costanza in occasione del bicentenario della traslazione della Santa a Rosciolo.
L’evento organizzato dal circolo culturale Montevelino e dal comitato festeggiamenti in onore di S.Costanza con il patrocinio del Comune di Magliano Dei Marsi, vedrà come protagonisti la soprano Nausicaa Policicchio e il M° Nicola Colabianchi al Pianoforte.
Saranno eseguiti brani di Puccini, Haendel, Verdi, Gounod, Wagner.
La soprano Nausicaa Policicchio, vincitrice del concorso lirico “Mattia Battistini”, debutta nel ruolo verdiano di Lady Macbeth con la regia di Franca Valeri.
Ha sostenuto i ruoli di Abigaille in Nabucco al Teatro Nazionale di Kiev per l’Opera di Roma, a Constanza, Grenoble, Biarritz, Compiegne; Turandot nella Turandot di Puccini a Caracalla per il Teatro dell’Opera di Roma, a Cosenza, per Rai International; Manon in Manon Lescaut accanto ad Alberto Cupido.
Da segnalare il concerto per il Papa in Vaticano, in cui ha interpretato le più celebri arie verdiane nella “Sala Nervi” davanti a 7000 spettatori, con la ripresa televisiva e la trasmissione su RAI 1, con la direzione di Nicola Colabianchi.
Nicola Colabianchi –
È stato direttore artistico del Teatro dell’Opera di Roma dove è stato per otto anni consigliere di amministrazione.
Ha curato oltre 120 trasmissioni radiofoniche per RAI International a carattere monografico e dedicate a cantanti lirici del passato.
Ha diretto l’orchestra nella trasmissione televisiva “Mettiamoci all’Opera”, gara fra cantanti lirici trasmessa in prima serata su RAI 1, presentata da Fabrizio Frizzi, poi da Pupo e che ha visto la partecipazione di alcune star internazionali della lirica, come Katia Ricciarelli, Daniela Dessì, Fabio Armiliato, Enrico Stinchelli.
Ha intrapreso, quindi, un’intensa attività di direttore d’orchestra dirigendo in Italia ed all’estero numerosissimi concerti sinfonici e titoli del repertorio operistico.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top