Attualità

Il 20 aprile la scuola di Borgo Angizia verrà riconsegnata alla città

Avezzano – Ad Avezzano, il piano di edilizia scolastica dell’Amministrazione Di Pangrazio non conosce sosta. Questa volta, protagonista del più imponente intervento di demolizione e ricostruzione, è la scuola primaria di Borgo Angizia, la “A. Persia” di via Cairoli che è risorta in una veste completamente rinnovata, moderna, sicura e all’insegna dell’efficienza energetica.

“È un grande orgoglio annunciare che giovedì 20 aprile alle ore 11:30 alla presenza del vice capo vicario della Polizia di Stato, Luigi Savina e del direttore dell’Ufficio speciale per la ricostruzione, Paolo Esposito, inaugureremo una delle scuole più belle della città – ha dichiarato il sindaco Giovanni Di Pangrazio – oltre 2.000 mq di superficie, per ospitare 250 alunni che avranno a disposizione una scuola sicura senza precedenti, realizzata con materiali biocompatibili e dai grandi spazi verdi all’esterno.

Nei giorni scorsi siamo stati con i tecnici a fare un breve sopralluogo e devo confessare che, nel vedere la bellezza e l’imponenza del nuovo edificio scolastico, ho provato un pizzico di emozione, perché lasciare un’eredità in termini di sicurezza ai piccoli studenti della nostra città, ha un valore che non si può quantificare. Ma il percorso per rendere Avezzano, il capoluogo della Marsica dalle scuole più sicure non si ferma qui – continua il sindaco – a inizio maggio riconsegneremo anche l’ala nord della Vivenza e partirà il cantiere per la realizzazione della nuova scuola elementare “San Simeo” in via Frescobaldi.

Tra luglio e agosto partiranno i lavori per la nuova scuola elementare in via Pertini dove andranno i ragazzi della “Collodi” e della “Gandin” e ancora il nuovo istituto comprensivo in via Puglie che ospiterà le classi del plesso Corradini/Fermi e inizierà la demolizione e la ricostruzione di un’ala della scuola elementare “Don Bosco” e della materna di via “De Gasperi”.

Inoltre, a gennaio 2017, ci è stato concesso un finanziamento che, insieme ai fondi del Comune, consentirà la nascita di una nuova scuola materna in via America. La città di Avezzano – conclude – è l’esempio che con il lavoro intenso degli uffici e il pungolo della buona amministrazione che non smette mai di cercare opportunità per il proprio territorio, si possono raggiungere degli obiettivi vitali per l’intera comunità”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top