Altri articoli

15 febbraio, 36° Edizione del premio studentesco: giorno di cultura e di orgoglio per Luco!

Ieri pomeriggio alle 17, presso la sala conferenze della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Luco Dei Marsi, si è tenuta una delle cerimonie più sentite ed attese del paese, la 36° Edizione del Premio Studentesco (ideato da Maria Fois). A coordinare l’evento la giornalista Orietta Spera, la Consigliera di parità della Provincia de L’Aquila Annamaria Paradiso e Franco De Renzis, Presidente della SOMS. Erano presenti alla manifestazione, oltre ad un folto numero di cittadini luchesi, diverse autorità tra cui il Sindaco Domenico Palma, il Vicesindaco Giovanni Panella, il Parroco Don Michele Morgante, l’Assessore alla cultura Raimondo Terramano, l’Assessore alla scuola Emilia Verdecchia, il Consigliere Antonella Angelucci, l’Assessore Antonello Gallese, il Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Ignazio Silone” Romolo Del Vecchio e i sindaci di diversi comuni limitrofi.

A dare il via alla manifestazione è stata Annamaria Paradiso con un’interessante conferenza sull’attualissimo tema: “Giovani – Formazione – Mercato del Lavoro”. Secondo la Consigliera da tempo si indaga sul rapporto tra i giovani e il lavoro e in particolare sui giovani istruiti e il loro inserimento occupazionale. È un tema ritornato d’attualità alla luce dei cambiamenti sia del sistema produttivo, sia del sistema universitario, che sta vivendo una profonda mutazione, la cui domanda di formazione si sta orientando sempre più ai percorsi lunghi dell’istruzione. L’indagine riguarda il versante giovanile, approfondendo una serie di aspetti relativi ai percorsi di transizione, formazione, orientamento e lavoro, con l’obiettivo di delineare la condizione lavorativa di diplomati e laureati, anche rispetto all’offerta del nostro territorio.

In seguito agli interventi da parte dell’uditorio e delle autorità cittadine, è avvenuta la premiazione degli studenti che nel 2013 sono stati licenziati dalla scuola media con votazione “Dieci”; quelli che dalle scuole superiori sono usciti con 100/100 e gli studenti che hanno conseguito, nell’Anno Accademico 2013, il diploma di laurea di 1° livello, con votazione di 110/110, nonché quelli che hanno ottenuto, nello stesso Anno Accademico, il diploma di laurea di 2° livello. Ecco di seguito i nomi dei ragazzi premiati.

Licenziati con 10, scuola media inferiore:

              Aratari Michael

              Capodacqua Fabrizio

              De Ascaniis Alessandro

              Di Giammatteo Alessandro

              Verdecchia Cristian

Maturati scuola media superiore con 100/100:

              Cardinale Carmen

              Gallese Diana Daniela

              Palladini Clizia

Laureati 1° livello con votazione 110/110:

              Dott. Di Giamberardino Domenico (infermieristica)

              Dott.ssa Marchi Irma (infermieristica)

              Dott.ssa Pace Alessandra (informatica)

Laureati 2° livello:

              Dott.ssa Baldassarre Maria (architettura)

              Dott.ssa Ciocci Giulia (economia e management)

              Dott.ssa Ciocci Irma (economia aziendale)

              Dott.ssa De Gasperis Chiara (economia aziendale)

              Dott. Donsante Valerio (giurisprudenza)

              Dott.ssa Faonio Elsa (giurisprudenza)

              Dott. Farina Antonio (giurisprudenza)

              Dott.ssa Farina Luisa (scienze della formazione primaria)

              Dott.ssa Fina Mara (filologia classica e moderna)

              Dott. Galli Federico (economia e amministrazione delle imprese)

              Dott. Giannella Domenico (chimica industriale organica biochimica)

              Dott.ssa Stornelli Anna Caterina (management politiche e servizi sociali)

              Dott.ssa Venditti Giulia (giurisprudenza)

              Dott.ssa Verdecchia Chiara (lingue, letterature e culture moderne)

I premi: diploma, medaglia d’argento o dorata esternamente, omaggio floreale, libri offerti dall’amministrazione comunale e dalla libreria “La Sorgente” di Avezzano, chiavetta USB, tessera prepagata con 70 € per essere socio della SOMS ( solo per i premiati per la laurea di 2°livello).

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top